Il Consiglio dei Giovani scrive al Sindaco a proposito dei rifiuti abbandonati per vie e campagne capenati

carta intestata_page1_image2carta intestata_page1_image1

                              COMUNE DI CAPENA
                               (Provincia di Roma)
                  CONSIGLIO COMUNALE DEI GIOVANI

Capena, lì 14/02/13

Al Sindaco
Dott.ssa Bernardoni Antonella

Ai Consiglieri Comunali
TUTTI

E p.c. Al Segretario Comunale

Dott.ssa Micucci Cristiana

Ill.mo Signor Sindaco, Ill.mi Signori Consiglieri,
Mi trovo nuovamente a dovervi scrivere, mosso anche dalla preoccupazione di diversi Consiglieri dei giovani, per far presente una spiacevole situazione nota già a gran parte della cittadinanza.
L’inciviltà di alcuni individui presenti nel nostro territorio, purtroppo, sta portando all’esasperazione (direi giustamente!) molti cittadini capenati. Il problema dell’abbandono dei rifiuti sta diventando una piaga per il nostro paese. Sostanzialmente la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la situazione che si è creata nel Centro storico, in località “Cesata”. Riteniamo sia impensabile vedere una montagna di rifiuti in quello che è il nucleo medievale di un paese. Quel posto dovrebbe essere il nostro orgoglio, una cartolina per tutta la provincia! E invece è letteralmente una discarica. Senza contare le numerose segnalazioni che ci sono arrivate da tutta la periferia capenate: Colle del Fagiano, Montececchitto, il Bivio, ecc. Di chi è la colpa? Credo che ai cittadini interessi fino ad un certo punto sapere di chi è la colpa, i cittadini vogliono soltanto vivere in un ambiente sano, pulito, sicuro e raggiunti dai servizi. Tempo fa si dichiarò TOLLERANZA ZERO verso gli incivili. Cosa si è fatto al riguardo? Perché non si viene a capo della situazione?
Lo scrivente in un’assemblea pubblica sull’avvio della raccolta differenziata nella scorsa estate   fece   presente   al   Sindaco   e   al   rappresentante   della   ditta   appaltatrice   che probabilmente non erano idonei cassonetti di tali dimensioni nel centro storico e che non si
poteva  considerarlo  come  super-condominio.  Si  rispose  che  la  situazione  era  sotto controllo. Bene, lo è ancora? I cittadini vogliono una risposta concreta!
Ricordo, inoltre, che il Consiglio dei Giovani sta aspettando, da quasi due mesi ormai, una risposta sulla segnalazione del campo di calcetto di Piazza Civitucola (anch’essa situazione simile).

Colgo l’occasione per augurare buon lavoro. Cordiali saluti.

Il Presidente del Consiglio dei Giovani

Simone Giallonardo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...