CAPENA (Roma) LA VILLA DEI VOLUSII

volusii3

da Touring Club.com:

Una delle più imponenti ville private rinvenute nei dintorni di Roma, venuta alla luce nel 1961, in gran parte scavata e restaurata. Appartenne, come attestano le iscrizioni, alla Gens Volusia, potente famiglia originaria di Cingoli nel Piceno, trasferitasi a Roma nel sec. I a.C. e presto assurta a un ruolo di primo piano nelle vicende politiche della capitale. Un’iscrizione frammentaria ricorda L. Volusius Saturninus per le cariche che rivestì e i solenni onori decretatigli dal Senato alla morte.La villa, costruita a gradoni che solo in parte sfruttavano le pendenze naturali del terreno, era a tre settori, di cui due conservati, e doveva in origine avere proporzioni doppie di quelle che oggi si notano. Il «piano nobile», nel settore più antico, risulta articolato attorno a uno spazioso atrio, su cui si affacciano sul fondo, al centro, il tablino e, sul lato sin. di questo, il triclinio, mentre sui lati sono cubicula alternati ad altre stanze; splendidi in questo settore sono i mosaici in bianco e nero e policromi, opere di maestranze urbane. Nella prima epoca imperiale la villa subì ampliamenti; soprattutto fu dotata di un ampio peristilio sul quale si affacciano numerose stanze; tra queste, al centro del lato O, il larario, che conserva uno splendido pavimento musivo, e ove furono rinvenute, insieme a una trapeza, a un’ara e a due panchine marmoree, frammenti di statue e di iscrizioni.

ALTRE INFORMAZIONI

———————————————————————————————————-

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...