Sel Capena contro il Maestrale: “Il lavoro è un diritto, non un favore in cambio di voti”

dal sito di S.E.L. Capena :

“A 4 mesi dalle elezioni, Il Maestrale chiede ai “giovani di Capena di un’età non superiore ai 25 anni” di inviare il curriculum al proprio segretario politico per poter trovare lavoro in non meglio precisate “aziende del territorio”. In un periodo in cui per molti giovani il lavoro è un miraggio, questa viene fatta passare come un’iniziativa meritoria. Si tratta invece di un’iniziativa di una gravità assoluta, segno del degrado politico che stiamo raggiungendo a Capena.”

manifesto-curriculum-maestrale4

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...